L’avventura di Giulio per “Un Mondo a Colori”

L’avventura di Giulio per “Un Mondo a Colori”

Iniziativa di fundraising per Agop Onlus:
“Te Araroa – Un mondo a Colori”
1 euro al Km per 3000 Km di cammino attraverso la Nuova Zelanda
La storia di Giulio su Retedeldono.it

Giulio per un Mondo a Colori

Oggi abbiamo il grande piacere di presentarvi Giulio, un nuovo amico e sostenitore dell’Agop. Giulio ha deciso di intraprendere un’avventura: attraversare a piedi la Nuova Zelanda da Nord a Sud per 3000 chilometri. Un percorso per approfondire lo studio dell’animo umano che con passione e devozione porta avanti da molti anni e allo stesso tempo un’opportunità per entrare in comunione con il prossimo. Quel prossimo che si trova temporaneamente al di fuori del caos cittadino e dalle preoccupazioni della vita quotidiana.
Giulio è infatti convinto che le persone, al di fuori delle regolari dinamiche sociali che le costringono a “scalciare”, siano buone! La Nuova Zelanda, Terra tanto lontana quanto misteriosa, offre un ambiente antico e selvaggio, inebriando le persone con i suoi colori così vivi e così naturali. Una delle idee fondamentali di Giulio è questa: le persone che perdono il contatto diretto con la natura, quella natura che è insita nel nostro DNA, rischiano di impazzire senza neanche rendersi conto del motivo. E quindi il suo è un invito a concedersi alcuni momenti di spensieratezza al di là dei rumori della città ai quali siamo assuefatti. Respirare aria buona e calma. Sentire il venticello fresco sulla pelle mentre ci si concede un pisolino all’ombra di un albero dopo una sana camminata esplorativa e di vero contatto umano.

«Esiste una zona di comfort e poi esiste una zona “dove avviene la Magia”»

Giulio


Giulio si ritiene un ragazzo fortunato che ama il suo lavoro di insegnante nella scuola primaria. Non vuole lasciarsi tutto alle spalle, bensì tornare più ricco e con delle esperienze nuove da condividere con i suoi alunni, agevolandoli a lasciarsi andare al flusso della vita senza pensare troppo con il rischio di rimanere bloccati e senza farsi intrappolare da quelle paure che tutti abbiamo ma che dobbiamo semplicemente affrontare, senza avere la pretesa di sconfiggerle. Sulla stessa linea, Giulio è convinto di una cosa: esiste una zona di comfort (dove ognuno –lui compreso- tende a cercare sempre le solite sicurezze e i soliti punti di riferimento ripetendo le giornate in maniera quasi meccanica) e poi esiste una zona “dove avviene la Magia”. Quest’ultima zona si raggiunge appunto uscendo dalla zona di comfort. Uscendo dalla zona di comfort si entra nella zona magica che è molto meno sicura, ma dove la possibilità che possa accadere qualcosa di magico, aumenta esponenzialmente.


Giulio per un Mondo a Colori in Nuova Zelanda

Il percorso di 3000 Km


Giulio ha scelto l’A.G.O.P. Onlus per portare avanti il suo impegno: raccogliere 1 euro per ogni km percorso nel suo lungo cammino in Nuova Zelanda. Ben 3000 euro da devolvere nel progetto “La Casa a Colori” che assicurerà accoglienza e sostegno alle famiglie dei bambini affetti da tumori in cura presso il Policlinico Gemelli. Tutta l’energia e l’entusiasmo che lui ci sta trasmettendo merita l’incoraggiamento da parte di tutti ed è per questo che vi invitiamo a sostenerlo con una piccola donazione sul portale Retedeldono.it.

Forza Giulio, un grande in bocca al lupo per questa tua impresa che è diventata anche la nostra!